grappoli di sangiovese morellino

Dal 1972, a Scansano

La qualità che nasce dalla passione

La Cantina Cooperativa Vignaioli del Morellino di Scansano, fondata nel 1972, oggi è formata da 160 soci i cui vigneti si estendono sulle colline attorno a Scansano, in provincia di Grosseto, per un totale di circa 600 ettari.

L’ampia varietà di prodotti si focalizza soprattutto sul principale protagonista della zona, il Morellino di Scansano, di cui offriamo molteplici sfumature, a dimostrazione della versatility di questo vino tipico della Maremma Toscana: dal Sicomoro riserva passando per il Roggiano Riserva e il Vignabenefizio, solo per dare qualche esempio, ma di fatto la gamma è molto più ampia, adatta a ogni palato e occasione.

Prestando sempre attenzione alla qualità dei prodotti, grazie anche attraverso molteplici certificazioni, la Cantina dei Vignaioli del Morellino di Scansano ha basato da sempre la sua filosofia su una partecipazione diretta dei suoi soci, condividendo l’obiettivo comune di portare vini eccellenti sulle tavole dei nostri clienti.

le vigne - dei vignaioli del morellino di scansano

Le Vigne

La linea Le Vigne è la linea delle nostre selezioni e dei nostri progetti più speciali.

Enoturismo

Visite in cantina

Vieni a trovarci in cantina.
Vivi davvero la Maremma degustandone i vini più rappresentativi.

Dal 1972

Nella terra del Morellino di Scansano

I nostri vini nascono nel cuore della Maremma Toscana, nella terra del Morellino di Scansano. Secondo alcuni, il nome Morellino deriva dal soprannome dato a un clone locale di Sangiovese che dà acini molto piccoli. La Doc Morellino di Scansano è nata nel 1978 e come cantina siamo stati tra i protagonisti del suo riconoscimento.
Nel 2007, la denominazione del Morellino di Scansano è diventata una Denominazione di Origine Controllata e Garantita.

In realtà, la viticoltura era già sviluppata nella zona dall’antichità, da quando gli Etruschi iniziarono a produrre (ed esportare) il vino. Nel corso dei secoli, la produzione di vino è andata avanti, tanto che nel Ottocento secolo, l’esperto di viticoltura Vannuccini, nel corso di una conferenza a Parigi, elogiò la qualità del vino di Scansano ribadendo, allo stesso tempo, che il vero potenziale di questi vini non si sarebbe potuto esprimere se non fosse stata creata una cooperativa.

Vigneti & Cantina

I nostri vigneti si estendono su circa 600 ettari sulle colline attorno a Scansano.  In media, i nostri soci hanno circa 3 ettari ciascuno. Piccoli appezzamenti a garantire un lavoro minuzioso.