nuova area ricezione

Lavori in corso

Ecco un paio di foto fatte giusto ieri mattina per raccontarvi un nuovo progetto che ci sta coinvolgendo. Stiamo infatti ristrutturando l’area di ricezione dell’uva della Cantina dove i soci-vignaioli portano il frutto della loro vendemmia. I lavori sono cominciati all’inizio di maggio e rappresentano la conclusione di una serie di investimenti che dal 2005 ha portato la Cantina dei Vignaioli del Morellino di Scansano a investire oltre 7 milioni di euro in innovazione.
L’obiettivo è quello di terminare la nuova area di ricezione dell’uva in tempo per la prossima vendemmia, incrociando le dita! Raggiunto quel traguardo però non ci fermeremo lì e seguirà infatti la costruzione di una nuova area di stoccaggio dell’imbottigliato per la quale i lavori si chiuderanno, secondo i nostri programmi, nella prossima primavera.

In un’ottica di sostenibilità ambientale, entrambe le costruzioni ospiteranno un impianto fotovoltaico da 149 KWH di potenza. Questo ci permetterà di coprire circa il 70% del fabbisogno di energia per svolgere tutte le attività di cantina.

Quanto ai materiali, d’accordo con il geometra grossetano Fabio Fabbri che ha disegnato il progetto, abbiamo scelto di utilizzare l’acciaio per la struttura portante perché ci permette di avere poche colonne portante e quindi maggiore possibilità di movimento, e poi il legno in copertura per poter massimizzare l’area coperta e l’isolamento termico.
Insomma, non ci fermiamo e, anzi, continuiamo a investire per poter crescere ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *