Dodici mesi di maturazione in barrique di primo e secondo passaggio per dare morbidezza ed eleganza al nostro Morellino di Scansano Docg Riserva Roggiano.

Uve: Sangiovese 95%, Merlot 5%
Sistema di allevamento: cordone speronato
Densità d’impianto: 3000 ceppi / ettaro
Tipologia di terreno: arenareo-limoso
Altitudine: 250 metri s.l.m.
Età dei vigneti: oltre 25 anni
Epoca di vendemmia: prima settimana di ottobre
Modalità di fermentazione: uva selezionata da vigneti particolarmente vocati. Raccolta delle uve a perfetta maturazione fenolica, macerazione a 35°C per 12 ore; segue fermentazione a temperatura controllata (max 29°C) e macerazione post-fermentativa sulle bucce per un totale di 12 giorni da inizio fermentazione. La fermentazione malolattica avviene naturalmente pochi giorni dopo la svinatura.
Maturazione: in barrique di rovere francese da 225 l (20% di primo passaggio, 80% di secondo e terzo) per 12 mesi. Breve passaggio in acciaio.
Affinamento: in bottiglia per 10 mesi.
Capacità d’invecchiamento: Morellino di Scansano strutturato da bersi preferibilmente dopo 4-8 anni dalla vendemmia.
Descrizione: il Morellino di Scansano Roggiano Riserva rosso rubino concentrato, al naso si presenta con un bouquet elegante, complesso e variegato di frutti scuri, fiori, spezie e sottobosco. All’assaggio è snello, fine, equilibrato. Caldo, fresco e giustamente sapido, mostra tannini rotondi e una bella morbidezza. Finale di ottima persistenza gusto-olfattiva.
Abbinamento: con arrosti e brasati, piatti di carne succulenti, formaggi stagionati.
Temperatura di servizio: 16-18°C
Bicchiere ideale: un ampio calice tipo Bordeaux.

Riconoscimenti

  • Medaglia di bronzo nel 2018 da Decanter
  • Medaglia d’Argento nel 2016 dall’International Wine Challenge AWC Vienna