Vino, cooperazione, buone pratiche… è questa la ricetta per il successo? Ne parleremo tra due giorni, sabato 29 giugno alle ore 10.00 presso il Teatro Castagnoli di Scansano, all’interno di un workshop che verrà coinvolti anche altri esponenti del mondo cooperativo del vino oltre a personaggi del calibro di Matteo Renzi e Flavio Tosi – punterà a fare anche un confronto tra le realtà cooperative del vino in Toscana e Veneto, due regioni tra le più importanti per la produzione del vino italiano. L’obiettivo del workshop sarà dunque sondare la ricetta del successo, raccogliendo testimonianze variegate e importanti, anche da fuori regione, su vino, cooperazione e buone pratiche, cercando di offrire spunti di riflessione utili in un’epoca di crisi. “E se fosse infatti proprio la cooperazione, assieme alle buone pratiche e a un vino di qualità, vera ricetta vincente? Non a caso i due universi a confronto saranno quelli della Toscana, ovviamente, ma anche del Veneto, un’altra regione di fondamentale importanza nel panorama vitivinicolo e cooperativo italiano.”

Ecco gli interventi che seguiranno i saluti di  Leonardo Marras, presidente della Provincia di Grosseto, Gianni Lamioni, presidente CCIAA di Grosseto, Sabrina Cavezzini, Sindaco di Scansano:

  • Flavio Tosi, sindaco di Verona
  • Matteo Renzi, sindaco di Firenze
  • Lucia Galasso, antropologa dell’alimentazione 
  • Luigi Turco, presidente di Cantina Valpantena
  • Gianni Bruno, brand manager di Vinitaly 
  • Sergio Bucci, direttore della Cantina Cooperativa dei Vignaioli del Morellino di Scansano.

A chiudere la mattinata, le conclusioni verranno tirate dal presidente della cantina dei Vignaioli del Morellino di Scansano, Benedetto Grechi.

Hashtag ufficiale per seguire il live-tweeting dell’evento: #coopevino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *