• Maremma Toscana Doc Capoccia – la nuova etichetta

    Ecco in anteprima la nostra nuova etichetta: il Maremma Toscana Doc Capoccia 2011. Si tratta di un vino ottenuto da uve di Ciliegiolo e Alicante che ricade nella neonata denominazione Maremma Toscana Doc, la cui prima annata è proprio quella della vendemmia 2011. Oltre al Morellino di Scansano, ottenuto da uve Sangiovese, arriva quindi un altro rosso, da vitigni diversi ma sempre autoctoni e tipici della Toscana. E tanto per lasciare in evidenza questo legame con il territorio che ci appartiene abbiamo pensato di raffigurare in etichetta un cinghiale – stilizzato – uno degli ingredienti tipici della nostra gastronomia. L’etichetta è stata disegnata dalla New Studio di Grosseto. Se volete degustarlo in anteprima passate a trovarci al Vinitaly – ci trovate nel Padiglione D (Maremma Wine Shire) allo stand D3.

  • I nostri vini sulle guide 2012

    Ecco una rassegna stampa fotografica delle recensioni che i vini della nostra linea Vignaioli hanno ottenuto nelle edizioni 2012 della guida del Gambero Rosso, di quella dell’Espresso, su Slow Wine e sulla guida dei Vini di Veronelli. In tutte queste pubblicazioni abbiamo ottenuto grandi soddisfazioni, sia per il Morellino di Scansano Roggiano Riserva, sia sui vini d’annata, come il Morellino di Scansano Vin del Fattore 2010 e il Morellino di Scansano Roggiano Bio 2010, a dimostrazione che la Cantina sa raggiungere grandi risultati seguendo sempre la sua vocazione dell’ottimo rapporto qualità prezzo e di vini che sono adatti alla tavola di tutti i giorni.
    [nggallery id=2]

  • Continua il trend di crescita della Cantina

    Venerdì 27 gennaio, l’assemblea ordinaria dei soci è stata l’occasione per approvare il bilancio che si è chiuso al 31 agosto 20122 e al tempo stesso rinnovare il consiglio di amministrazione. Due momenti importanti per la Cantina che continua il suo trend di crescita malgrado le condizioni economiche avverse di questi tempi. Un segno importante, dunque, che si è concretizzato, tanto per fare un po’ di numeri, in una crescita del 9% del vino in bottiglia rafforzata da una crescita del 19% del vino sfuso. Insomma, gli effetti del restyling, della razionalizzazione delle linee, suddivise oggi in una linea riservata al canale HoReCa e un’altra destinata alla GDO, assieme al rafforzamento del regolamento interno cui si sottopongono i soci non solo durante la vendemmia ma nel corso dell’intero anno, stanno premiando. E infatti, parallelamente, cresce anche la liquidazione dell’uva Docg Morellino di Scansano pari a 7 euro/grado Babo (circa 1,36€/kg).
    E sulla scia di questi risultati si è svolta anche l’elezione del Consiglio di Amministrazione, che conferma, in linea di massima, i consiglieri appena usciti di carica, con qualche rinnovamento. In particolare sono entrati a far parte del Consiglio di Amministrazione alcuni soci più giovani, segnale evidente che ci stiamo muovendo lungo un percorso già iniziato, con l’ottica di rafforzare i risultati positivi recenti, ma al tempo stesso guardando al futuro, alla preparazione di quelle nuovo leve che saranno il domani della Cantina. Ancora oggi, come da elezione del neo-eletto consiglio, sotto la Presidenza di Benedetto Grechi.

    [nggallery id=3]

  • Inizino le danze

    il blog della Cantina dei Vignaioli del Morellino di Scansano

    Eccoci qui con un nuovo spazio che va a completare il rilancio dell’immagine della Cantina dei Vignaioli del Morellino di Scansano. Dopo il lancio del nuovo sito e della nuova immagine, con un rinnovamento del logo e delle etichette, ecco anche un blog. Perché questa decisione? Perché pensiamo che sia il modo più diretto per raccontare a chi passerà tra queste pagine quello che accade nella nostra cantina, raccontare anche un po’ dei nostri soci-vignaioli, chi sono, chi siamo, cosa facciamo.

    Ma vogliamo utilizzare questo spazio anche per aggiornarvi su ciò che accade nel territorio del Morellino di Scansano, segnalando eventi, tradizioni, ricette. Diventando, speriamo, un punto di riferimento forti del ruolo che da sempre la nostra Cantina ha avuto nei confronti della comunità locale. Il resto… non vi resta che scoprirlo tornando a visitare queste pagine!